SE TI SEGUO

Alghero è di mille colori,
è il bianco delle vele, l’argento delle squame
dei pesci nelle reti,
il rosso pomodoro,
l’ocra della sabbia
e il blu dei panni stesi,
il giallo del limone nel bicchiere trasparente.

Credits: Pencil&Moleskine

Alghero è di mille colori,
è l’avorio delle case,
il cipria del corallo, il viola melanzana,
il nero della seppia fra i chicchi di riso.

Alghero s’infiamma al tramonto,
la porpora cola dal cielo,
il mare si macchia di crema, magenta,
senape e rosso antico.

Credits: Pencil&Moleskine

Alghero è un ritratto di donna,
un menù turistico scritto a matita,
salsiccia, zucchine grigliate e provola affumicata,
con le salse a scelta
e il pane caldo
e il caffè nero
nella piccola tazza di porcellana.

Credits: Pencil&Moleskine

Alghero se ti seguo,
in quel vicolo coi gerani
è di un solo colore: è l’arcobaleno, l’oliva delle iridi,
il perla degli zigomi e il bruno dei capelli,
è il tuo costume verde
e quel cuore bianco e nero
che ogni volta mi sorprende.